Attenzione! Per i nuovi quiz in vigore da Dicembre 2013 premi qui.
Scheda 392
Le persone che soffrono di particolari malattie certificate non sono tenute ad agganciare la cintura di sicurezza Le targhe dei veicoli non devono essere manomesse o contraffatte Lo spazio di frenatura diminuisce su di un dosso In caso di ingorgo, se la corsia di emergenza manca o non è sufficiente alla circolazione dei veicoli di polizia o di soccorso, il conducente del veicolo che occupa la prima corsia di destra deve disporsi il più vicino possibile alla striscia di sinistra Il segnale raffigurato indica la distanza di sicurezza da tenere dal veicolo che precede Secondo le norme di precedenza possono impegnare l'incrocio rappresentato in figura il veicolo B contemporaneamente al veicolo R e prima di quello D Il limite massimo di velocità per un’autovettura sulle strade extraurbane principali è ordinariamente di 110Km/h Il segnale raffigurato, se a fondo giallo, preannuncia un tratto di strada non percorribile per la presenza di cantieri stradali Il segnale raffigurato precede il segnale DARE PRECEDENZA Chi guida un veicolo può montare trombe bitonali per essere sentito più agevolmente, usandole però solo fuori dei centri abitati Il segnale raffigurato indica per quanti minuti resta fermo un autobus Il casco è obbligatorio per i conducenti di ciclomotori a due ruote, solo se minorenni Il segnale raffigurato consente solo di proseguire diritto o svoltare a sinistra Durante la guida, si devono usare gli occhiali da vista o le lenti a contatto quando è indicato sulla patente Il segnale mobile triangolare di pericolo deve essere posto dietro al veicolo o all'ostacolo da segnalare, ad almeno 50 metri Il conducente coinvolto in un incidente stradale deve fornire le proprie generalità e gli estremi della patente, della targa e dell’assicurazione del veicolo alle persone danneggiate Il conducente di un autoveicolo in sosta su una strada stretta, prima di scendere deve controllare che non sopraggiungano veicoli La luce gialla lampeggiante, del tipo C in figura, indica una corsia riservata ai ciclomotori Il simbolo raffigurato segnala l’accensione della luce posteriore per nebbia La segnaletica in figura può essere completata con l’apposito segnale verticale di ATTRAVERSAMENTO PEDONALE La striscia bianca discontinua in figura può essere superata La velocità dei veicoli deve essere regolata in modo da non causare intralcio alla circolazione In presenza del segnale raffigurato si può circolare sui binari senza intralciare la marcia del tram Per evitare rumori fastidiosi non bisogna accelerare inutilmente e ripetutamente se il veicolo è fermo Il segnale raffigurato indica che gli autotreni debbono procedere ad una distanza di almeno 100 metri tra di loro Nell’incrocio rappresentato in figura il veicolo P passa per ultimo Il veicolo S, muovendosi in retromarcia per immettersi nella circolazione, deve assicurarsi che la strada sia libera e fare la manovra con particolare prudenza In caso di nebbia fitta è opportuno accendere la luce posteriore per nebbia La luce circolare gialla lampeggiante (A) invita a procedere con particolare prudenza E’ consentito il sorpasso sulle intersezioni purché non provenga nessuno dalla destra Il conducente che intende sorpassare deve accertarsi che la visibilità sia tale da consentire la manovra In presenza del segnale raffigurato è obbligatorio dare la precedenza a sinistra solo ai tram e ai veicoli in servizio di emergenza Durante un intervento di primo soccorso, se l’infortunato ha una ferita sanguinante, con presenza di corpi estranei conficcati (schegge di vetro o altro), non bisogna toglierli dalla ferita Bisogna usare maggiore prudenza nei confronti dei conducenti di veicoli adattati per persone diversamente abili Il segnale raffigurato è un segnale di indicazione La forza aderente diminuisce se la strada è sporca di olio Il "fondo di garanzia per le vittime della strada" garantisce un vitalizio al conducente infortunato Il delineatore raffigurato indica una strada chiusa Il pannello integrativo raffigurato indica la possibilità di trovare traffico intenso, con formazione di colonne di veicoli Il rispetto della distanza di sicurezza è commisurato anche al tipo di alimentazione del motore
figura 76 figura 640 figura 31 figura 44 figura 265 figura 100 figura 160 figura 696 figura 517 figura 502 figura 14 figura 70 figura 667 figura 676 figura 160 figura 40 figura 99 figura 291 figura 136
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy