Attenzione! Per i nuovi quiz in vigore da Dicembre 2013 premi qui.
Scheda 195
Una maggiore emissione di fumo dallo scarico è sintomo di maggior inquinamento causato dal motore Il segnale raffigurato si trova dove la strada è percorribile solo con catene da neve Il conducente deve sempre essere in grado di arrestare il veicolo in condizioni di sicurezza La striscia bianca laterale discontinua in figura individua il bordo della strada principale, separandolo da quello della strada secondaria La distanza di sicurezza non dipende dal tipo di alimentazione del motore (benzina, gasolio, GPL) Secondo le norme di precedenza nell'incrocio rappresentato in figura il veicolo R impegna per primo l'incrocio e si ferma al centro di esso Di notte, in caso di sosta fuori dalla carreggiata, è obbligatorio tenere accese le luci anabbaglianti In caso di incidente stradale, bisogna aspettare solo l’arrivo dei soccorsi, senza fare nulla Lo spazio totale di arresto dipende dall'usura dei pneumatici Il segnale raffigurato consente l'uso del clacson per richiamare l'attenzione in qualsiasi circostanza Il segnale raffigurato nei centri abitati vige dalle ore 8.00 alle ore 20.00 Il delineatore raffigurato è rifrangente, per una migliore visibilità nelle ore notturne In presenza di un ferito in stato di shock, occorre fargli bere piccole quantità di superalcolici Il segnale raffigurato vieta il transito dalle ore 7,30 alle 19,00 Il limite massimo di velocità per un’autovettura sulle autostrade è ordinariamente di 130 Km/h Alla guida di un veicolo con rimorchio, nello svoltare a destra, bisogna fare particolare attenzione a non salire con la ruota posteriore sul marciapiede Nella situazione rappresentata in figura il veicolo R deve attendere il transito dei veicoli H ed A Durante le operazioni di presegnalazione con il segnale mobile di pericolo il conducente non deve indossare il giubbotto ad alta visibilità se si trova sulle corsie di emergenza o sulle piazzole di sosta In presenza di tratti di strada ghiacciati è opportuno frenare energicamente ogni volta che si incrocia un altro veicolo Il semaforo in figura è posto, di norma, in un incrocio Rispetto al veicolo che procede nel senso della freccia, la striscia discontinua in figura si può trovare nel tratto in discesa di un dosso E’ vietato circolare sulle strade pubbliche con un autoveicolo dotato della targa prova Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada dove non si può circolare ad oltre 30 km/h Il conducente che intende iniziare una manovra di sorpasso non ha l’obbligo di azionare l’indicatore di direzione I massimali della polizza di assicurazione R.C.A. (responsabilità civile auto ) aumentano ogni anno I quadricicli non sono soggetti a revisione periodica Causa probabile di incidenti dovuti alla struttura della strada può essere strada suddivisa in corsie Il conducente che intende fermarsi sul margine destro della carreggiata può evitare di segnalare la sua intenzione di effettuare tale manovra se il traffico è scarso Il semaforo di corsie reversibili in figura indica la corsia per la sosta di emergenza Il segnale raffigurato indica obbligo di svoltare a destra Il segnale raffigurato è posto sulle autostrade In presenza del segnale raffigurato si può sorpassare a destra il tram fermo al centro della strada per la salita e discesa dei passeggeri, solo se esiste l’apposito salvagente Il segnale raffigurato preannuncia un senso unico Il casco non è obbligatorio per i conducenti di ciclomotori a due ruote Il segnale raffigurato invita a rallentare perché è prossimo un incrocio in cui bisogna fermarsi e dare la precedenza Prima di rientrare nella corsia di destra dopo il sorpasso, occorre controllare la posizione del veicolo sorpassato attraverso gli specchietti retrovisori In corrispondenza degli incroci urbani è consentito non azionare l'indicatore di direzione per svoltare a destra L’arresto è l’interruzione della marcia del veicolo dovuta ad esigenze della circolazione, come ad esempio ad un semaforo rosso Il poggiatesta è utile se viene regolato correttamente, sia in altezza che in inclinazione La corretta pressione di gonfiaggio degli pneumatici dipende dal carico del veicolo e dal numero dei passeggeri trasportati
figura 203 figura 512 figura 655 figura 59 figura 79 figura 299 figura 924 figura 654 figura 154 figura 566 figura 33 figura 159 figura 102 figura 47 figura 14 figura 96 figura 43
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy