Attenzione! Per i nuovi quiz in vigore da Dicembre 2013 premi qui.
Scheda 192
Il casco non è obbligatorio per i conducenti di ciclomotori a due ruote Il segnale raffigurato è un segnale di divieto Il rispetto della distanza di sicurezza è commisurato anche dalla condizione dei pneumatici Per consumare meno carburante è opportuno tenere i finestrini chiusi, specie quando si viaggia ad alta velocità Sulla distanza di sicurezza influisce la dimensione del veicolo che precede Se un ferito della strada è in stato di incoscienza e fa fatica a respirare, bisogna liberare subito il naso e la bocca da eventuali ostruzioni E’ vietato il sorpasso nelle strade a senso unico Per una maggiore sicurezza, è conveniente percorrere le lunghe discese con il cambio in folle e a motore spento, risparmiando così anche carburante Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada con cantieri stradali L'intersezione (incrocio) a raso può essere regolata da semaforo Il sorpasso è vietato quando sulla carreggiata è tracciata la linea tratteggiata di mezzeria Quando è accesa la luce verde del semaforo in figura si può proseguire diritto, dando però la precedenza ai pedoni Il segnale raffigurato non consente ai veicoli di massa effettiva superiore a 7 tonnellate diretti a Lucca di proseguire diritto E’ vietato circolare sulle strade pubbliche con un autoveicolo dotato della targa prova Il segnale raffigurato preavvisa di svoltare a destra in direzione Trieste al secondo incrocio Il segnale raffigurato impone di dare la precedenza nei sensi unici alternati Si è tenuti a regolare la velocità in funzione della velocità dei veicoli che seguono Dovendo attraversare l'incrocio rappresentato in figura qualunque veicolo può impegnare l'incrocio e fermarsi al centro di esso Il segnale raffigurato obbliga i conducenti a passare a sinistra di un ostacolo La doppia striscia continua in figura non consente l'inversione del senso di marcia La presenza di veicoli che possono raggiungere velocità molto diverse tra loro, soprattutto su strada extraurbana, costituisce un fattore di sicurezza Il segnale raffigurato indica la fine del pericolo precedentemente segnalato I tamponamenti stradali avvengono principalmente per la disattenzione dei conducenti Prima di iniziare a guidare un veicolo, bisogna controllare che non sia compromessa la visibilità posteriore e laterale, per la presenza di passeggeri o per il carico mal posizionato Il segnale raffigurato è posto in corrispondenza di un percorso per pedoni e biciclette Il simbolo raffigurato indica il comando per azionare la segnalazione luminosa di pericolo L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di bevande gassate Il casco è obbligatorio per i conducenti di motocicli non dotati di cellula di sicurezza e di dispositivi di ritenuta Il segnale raffigurato vieta il transito ai tricicli a motore Percorrendo un lungo tunnel o traforo, in caso d’incendio, bisogna abbandonare velocemente il veicolo, seguendo la segnaletica che porta alle vie di fuga o ai luoghi sicuri protetti da porte tagliafuoco Sulle aree di servizio o di parcheggio delle autostrade e delle strade extraurbane principali è consentito campeggiare Giungendo all'incrocio rappresentato in figura i veicoli devono passare nel seguente ordine: P, D, L, B I segnali luminosi in figura sono semafori per i veicoli su rotaie (tram, treni) Su carreggiate a tre corsie per senso di marcia, come in figura, i veicoli a motore devono, di norma, percorrere la corsia più libera a destra Chi conduce un motociclo deve considerare che l’aderenza diminuisce sulle rotaie specialmente in caso di pioggia Il conducente del veicolo S in figura, muovendosi in retromarcia per immettersi nella circolazione, deve fare attenzione agli eventuali pedoni in transito dietro di esso. La procedura di risarcimento diretto non è applicabile se vi sono più di due veicoli coinvolti Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada da percorrere con il pedale della frizione abbassato La striscia di mezzo in figura consente il sorpasso senza superarla, purché non vi siano motivi che lo vietino Il pannello integrativo raffigurato indica, in caso di bassa temperatura, la presenza di tratti pericolosi per ghiaccio
figura 45 figura 32 figura 154 figura 283 figura 167 figura 45 figura 669 figura 101 figura 509 figura 80 figura 110 figura 698 figura 66 figura 644 figura 155 figura 552 figura 676 figura 18 figura 501 figura 138
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy