La Skoda Kodiaq Scout - variante della SUV ceca rivolta agli amanti del fuoristrada - è arrivata ufficialmente in listino. Di seguito troverete i dati tecnici, i prezzi e le rivali della Sport Utility a trazione integrale di Mlada Boleslav realizzata sullo stesso pianale adottato da numerosi modelli Volkswagen (Passat, Passat Variant, Touran e Tiguan Allspace).
 

SKODA KODIAQ SCOUT: LOOK OFF-ROAD

Facile distinguere esteticamente una Scout da una Skoda Kodiaq “normale”: paraurti specifici, cornici dei finestrini e barre al tetto cromate e calotte degli specchi retrovisori in argento anodizzato. Dentro spiccano invece i sedili in Alcantara e pelle con logo Scout nella parte alta dello schienale, il rivestimento in Alcantara dei pannelli delle portiere, la pedaliera in acciaio e gli inserti decorativi specifici.
 

ADATTA AL FUORISTRADA

La Skoda Kodiaq Scout non bada solo all’immagine ma anche ai contenuti. Oltre alla trazione integrale a controllo elettronico la SUV ceca può infatti vantare la funzione off-road.

Questo sistema garantisce le migliori prestazioni sulle superfici a scarsa aderenza intervenendo sulla regolazione adattiva dell’assetto DCC (optional), sull’ABS (permettendo il bloccaggio a bassa velocità affinché davanti alle ruote si crei un “cuneo” di terra per frenare la vettura), sulla regolazione antislittamento ASR e sul bloccaggio elettronico del differenziale EDS. Da non sottovalutare, inoltre, la funzione di partenza assistita in salita e quella di marcia assistita in discesa.

Tra le altre caratteristiche “fuoristradistiche” della Skoda Kodiaq Scout segnaliamo l’altezza da terra di 19,4 cm, l’angolo di rampa di 19,7 gradi e gli angoli di attacco particolarmente generosi (22,0 gradi all’anteriore e 23,1 al posteriore). A tutto questo si aggiunge una protezione inferiore supplementare per il motore e le ulteriori protezioni anti-pietrisco per il sottoscocca (in particolare per freni, cabaggi e tubazioni di rifornimento).
 

I MOTORI

La gamma motori della Skoda Kodiaq Scout - disponibile esclusivamente a trazione integrale - è composta da due unità 2.0 turbodiesel TDI da 150 e 190 CV.
 

LA DOTAZIONE DI SERIE

La dotazione di serie della Skoda Kodiaq Scout comprende, tra le altre cose, i fari adattivi full LED, i sedili anteriori riscaldabili, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, l’illuminazione interna Ambient Light in 10 colorazioni, il navigatore satellitare Amundsen con display da 8”, USB e connettività Apple, 2 slot per schede SD, SmartLink+, comandi vocali e servizi di Infotainment-Online per 1 anno.
 

SKODA KODIAQ SCOUT: I PREZZI E LE RIVALI

Skoda Kodiaq 2.0 TDI Scout 37.970 euro

BMW X1 xDrive18d Advantage 38.000 euro

Ford Kuga 2.0 TDCi 150 CV 4WD Vignale 38.650 euro

Hyundai Tucson 2.0 CRDi Sound Edition 34.050 euro

Volkswagen Tiguan 2.0 TDI 4MOTION 35.300 euro

Skoda Kodiaq 2.0 TDI DSG Scout 39.770 euro

Ford Kuga 2.0 TDCi 150 CV Pow. Vignale 40.650 euro

Honda CR-V 1.6 i-DTEC Lifestyle+ Navi ADAS AT 4WD 39.700 euro

Mercedes GLA 200 d Automatic 4Matic Business 39.405 euro

Volkswagen Tiguan 2.0 TDI 4MOTION DSG Advanced 40.800 euro

Skoda Kodiaq 2.0 TDI 190 CV Scout 41.720 euro

BMW X1 xDrive20d 42.500 euro

Ford Kuga 2.0 TDCi 180 CV Vignale 41.400 euro

Hyundai Tucson 2.0 CRDi 185 CV Sound Edition 37.050 euro

Volkswagen Tiguan 2.0 TDI 190 CV 43.150 euro