Audi ha svelato le foto e i primi dati tecnici della nuova A7 Sportback. La seconda generazione della sportiva a cinque porte di Ingolstadt debutterà nelle concessionarie all'inizio del 2018.


AUDI A7 SPORTBACK: COME PRIMA, PIÙ DI PRIMA

Le dimensioni esterne (4,97 metri di lunghezza, 1,91 di larghezza e 1,42 di altezza) e il volume del bagagliaio (535 litri che diventano 1.390 quando si abbattono i sedili posteriori) della nuova Audi A7 Sportback sono molto simili ai valori presenti nella scheda tecnica della generazione precedente. I due cm di passo in più hanno invece permesso di ricavare più spazio per le gambe dei passeggeri posteriori.
 

IL DESIGN

Il design della nuova Audi A7 Sportback riprende (specialmente nel frontale) numerosi stilemi introdotti dall'ammiraglia A8. Anche nella seconda generazione sarà presente lo scenografico spoiler posteriore che si attiva quando si superano i 120 km/h.
 

I MOTORI

L'Audi A7 Sportback debutterà al lancio con un solo motore: un 3.0 V6 turbo benzina da 340 CV mild hybrid (abbinato cioè ad un alternatore che funge sia da motorino d'avviamento che da recupero di energia). Più avanti vedremo in listino altre unità benzina e diesel a quattro e a sei cilindri.
 

LE NOVITÀ PIÙ IMPORTANTI

Sono tre le novità tecniche più importanti introdotte dalla nuova Audi A7 Sportback: le tre tipologie di fari (LED, HD Matrix LED e HD Matrix LED con abbaglianti laser), l'asse posteriore sterzante e i due display sulla consolle centrale (uno da 10,1 pollici, l'altro da 8,6”) simili nell'impostazione a quelli già visti sulla Land Rover Range Rover Velar che rimpiazzano – come sulla A8 – buona parte dei pulsanti fisici.