Domanda Risposta
La corsia può essere destinata alla normale marcia dei veicoli V
La corsia è limitata da strisce continue o discontinue V
La corsia può essere di accelerazione V
La corsia può essere di decelerazione V
Le corsie possono essere vietate a taluni tipi di veicoli V
La corsia può essere riservata alla circolazione di alcune categorie di veicoli (taxi, autobus, ecc.) V
La corsia può essere destinata ad effettuare sorpassi V
L'ente proprietario della strada può imporre che su una corsia i veicoli transitino ad una velocità minima obbligatoria V
La corsia è una parte della carreggiata che consente la circolazione di una sola fila di veicoli V
La corsia può essere destinata alle soste di emergenza, in caso di guasto o malessere V
La corsia può essere riservata ai veicoli che intendono svoltare (corsia specializzata) V
La corsia può essere destinata al rallentamento dei veicoli in uscita dalle autostrade V
La corsia è destinata solo al transito dei pedoni F
La corsia può essere a doppio senso di circolazione F
La corsia è una pista riservata alle vetture da corsa F
La corsia non può mai essere attraversata dai pedoni F
La corsia è formata da due carreggiate F
La corsia è una strada a scorrimento veloce F
Nei centri abitati, su una stessa corsia possono circolare affiancati due motocicli F
Fuori dai centri abitati, su una stessa corsia possono circolare affiancati due ciclomotori F
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy