Scheda 47
Il segnale raffigurato indica il prossimo inizio di una corsia supplementare riservata ai veicoli lenti Il limite di velocità indicato dal segnale raffigurato entra in vigore 150 metri dopo il segnale stesso Chi è penalmente e civilmente responsabile di un sinistro stradale è tenuto al risarcimento dei danni Salvo diversa segnalazione, il limite massimo di velocità consentito per i quadricicli non leggeri è di 70 km/h. L'inquinamento dell'aria prodotto dai veicoli è maggiore se il fumo di scarico presenta colore scuro In caso di frenata di emergenza, il conducente deve inserire rapidamente la retromarcia Il segnale raffigurato preannuncia la fine del diritto di precedenza nei sensi unici alternati Lo spazio di frenatura aumenta se la strada è in discesa Nei semafori in figura la luce gialla lampeggiante obbliga il conducente a spostarsi nella corsia indicata dalla freccia Nel caso di ingombro della carreggiata per caduta del carico non removibile, il conducente può evitare di informare un organo di polizia se presegnala la zona con efficaci segnali manuali In presenza di tratti di strada ghiacciati è opportuno non usare le catene, ma gomme chiodate sulle ruote anteriori Il segnale raffigurato vieta la circolazione ai veicoli che non sono in grado di marciare almeno a 30 km/h I pannelli integrativi in figura indicano strade senza uscita Il segnale raffigurato obbliga a dare la precedenza ai veicoli provenienti dal senso opposto Il poggiatesta ha una funzione non di sicurezza, ma estetica In presenza di tratti di strada ghiacciati è opportuno procedere a velocità moderata Il segnale raffigurato indica una strada a senso unico sulla destra, riservata solo agli autocarri Il segnale raffigurato preannuncia un incrocio nel quale bisogna dare la precedenza Durante la marcia, l'uso delle luci anabbaglianti non è consentito nelle gallerie illuminate In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito alle autocaravan Su strada extraurbana, nel caso di incidente che provochi l'ingombro della carreggiata per la presenza di veicoli danneggiati che non è possibile rimuovere, il conducente o i passeggeri devono presegnalare la zona mediante il segnale triangolare mobile di pericolo Nell'intersezione di figura l'ordine di precedenza dei veicoli è: R, B, D, T Con la patente di categoria A si possono condurre anche i tricicli di potenza superiore a 15 kW, ma solo se il conducente ha almeno 21 anni di età Le strisce bianche discontinue sull'intersezione in figura sono strisce di guida In una carreggiata a doppio senso di marcia con due corsie, come in figura, i veicoli devono circolare nella corsia di destra, impegnando quella di sinistra solo per il sorpasso E' regolamentare trovare sulla pavimentazione la scritta TAXI, di colore bianco, nei parcheggi per taxi Il conducente che intende sorpassare deve unicamente accertarsi che non vi sia nessun segnale di divieto di sorpasso Fuori dai centri abitati e sulle strade urbane di scorrimento, la sosta è vietata in prossimità dei dossi Nella situazione rappresentata in figura il veicolo G transita per primo Il segnale raffigurato consente ad un veicolo che viaggia alla velocità di 80 km/h di stare sulla corsia di sinistra Se ad un infortunato della strada è entrato un corpo estraneo in un occhio, bisogna massaggiargli delicatamente la palpebra, per favorire la lacrimazione Non è obbligatorio utilizzare le cinture di sicurezza su una autovettura quando si circola ad una velocità inferiore ai 30 km/h Un conducente che ha assunto una quantità eccessiva di bevande alcoliche può recuperare velocemente l'idoneità alla guida se assume cibi piuttosto salati Il conducente che intende immettersi nel flusso della circolazione deve assicurarsi di poter effettuare la manovra senza creare pericolo o intralcio agli altri utenti della strada Il conducente che intende sorpassare deve tener conto di eventuali veicoli che provengono dalla direzione opposta Il segnale raffigurato vieta la svolta a destra al primo incrocio La distanza di sicurezza si deve rispettare al di sopra di una certa velocità I segnali luminosi in figura valgono anche per le biciclette Bisogna lasciare libere le immissioni stradali (incroci, confluenze, ingressi dei parcheggi, ecc.) anche in caso di traffico intenso Il limite massimo di velocità per un'autovettura sulle strade extraurbane secondarie è di 90 km/h
figura 99 figura 58 figura 45 figura 159 figura 105 figura 146 figura 21 figura 251 figura 47 figura 69 figura 663 figura 506 figura 502 figura 648 figura 243 figura 29 figura 155
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy