Scheda 380
Il limite massimo di velocità per una macchina operatrice gommata è di 50 km/h E' vietato il sorpasso di veicoli della polizia E' obbligatorio accendere le luci del veicolo in caso di scarsa visibilità per le condizioni del tempo (nebbia, neve, pioggia) Il delineatore raffigurato segnala una curva pericolosa a destra In presenza del segnale raffigurato, il conducente deve porre maggiore attenzione per non intralciare la marcia del tram Il segnale raffigurato preannuncia un divieto di transito per i pedoni Il "fondo di garanzia per le vittime della strada" risarcisce i danni arrecati dai conducenti minorenni Il semaforo in figura vale per i veicoli in servizio di linea per trasporto di persone In caso di nebbia fitta è opportuno mantenere in funzione l'indicatore di direzione sinistro Il segnale raffigurato indica, su strada urbana, il numero del cavalcavia E’ consentito il trasporto di bambini senza che siano assicurati a sistemi di ritenuta, purché si circoli alla velocità massima di 40 km/h Il segnale raffigurato vieta di entrare in una strada accessibile invece dall'altra parte In presenza del segnale raffigurato è vietato il transito degli autotreni, autosnodati, autoarticolati Durante un intervento di primo soccorso, se l'infortunato ha una ferita sanguinante, si devono togliere subito gli eventuali corpi estranei in essa presenti e, successivamente, coprire la ferita Con la patente di categoria A si possono condurre tutti i tricicli a motore, ma solo se il conducente ha almeno 21 anni Giungendo all'incrocio rappresentato in figura i veicoli devono passare nel seguente ordine: L, C, A Passare molto vicino ad un'auto parcheggiata, a bordo della quale si trovano ancora persone, non rappresenta un grave pericolo se avviene a bassa velocità Sulla distanza di sicurezza influisce il numero di ruote del veicolo Nell'incrocio rappresentato nella figura i veicoli transitano nell'ordine: R, T, A In caso di nebbia fitta è opportuno se costretti a fermarsi sulla carreggiata, usare la segnalazione luminosa di pericolo (quattro frecce lampeggianti simultaneamente) Nelle aree pedonali possono transitare i veicoli al servizio di persone diversamente abili L’airbag è utile soltanto nei percorsi extraurbani Il pannello integrativo raffigurato indica la presenza nelle vicinanze di una stazione sciistica Durante la guida, si deve fare uso di occhiali da vista o di lenti a contatto solo quando la miopia supera 6 diottrie Il segnale raffigurato indica che non si deve svoltare a destra Le sospensioni di un veicolo a motore servono a garantire che le ruote rimangano aderenti al fondo stradale Il segnale raffigurato richiede di rallentare o di arrestarsi se gli animali sulla strada non si spostano Il segnale raffigurato preannuncia l'incrocio con un binario morto Circolando dietro ad un veicolo che ha un carico sporgente, può risultare difficile accorgersi che intende svoltare, se gli indicatori di direzione sono nascosti dalla merce penzolante Il segnale raffigurato comporta di dare la precedenza ai veicoli che circolano sulla strada che si incrocia La sosta è vietata negli spazi riservati allo stazionamento e alla fermata degli autobus, dei filobus e dei veicoli circolanti su rotaia Rispetto al veicolo che procede nel senso della freccia, la striscia discontinua in figura si può trovare nel tratto in discesa di un dosso I rimorchi devono avere targa propria Il conducente che intende sorpassare deve accertarsi che nessun segnale verticale vieti la manovra La distanza di sicurezza deve essere determinata in relazione alla larghezza del veicolo che precede Il semaforo in figura consiglia la velocità da mantenere, per trovare la luce verde al semaforo successivo Per salvaguardare l'ambiente dall'inquinamento atmosferico e acustico, quando si cambia marcia bisogna premere a fondo il pedale dell'acceleratore Giungendo in vicinanza di un incrocio ci si deve spostare per tempo sulla corsia destinata alla direzione che si intende prendere Le frecce direzionali in figura obbligano a seguire la direzione indicata, anche se le strisce di corsia sono discontinue (tratteggiate) In condizioni di traffico intenso su carreggiata a senso unico a tre corsie, come in figura, è consentito viaggiare per file parallele
figura 293 figura 14 figura 109 figura 156 figura 203 figura 55 figura 83 figura 634 figura 614 figura 138 figura 100 figura 26 figura 49 figura 40 figura 566 figura 161 figura 547 figura 554
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy