Scheda 346
La distanza di sicurezza può essere diminuita nelle gallerie La sosta degli autoveicoli in doppia fila è consentita purché rimanga spazio sufficiente per la circolazione di due file di veicoli Il segnale raffigurato vieta la sosta sul lato della strada dove è posto Il risarcimento diretto è escluso se nel sinistro è coinvolto un motociclo Il segnale raffigurato preannuncia il diritto di precedenza nei sensi unici alternati Il conducente che intende sorpassare deve accertarsi che nessun segnale verticale vieti la manovra Secondo le norme di precedenza possono impegnare l'incrocio rappresentato in figura il veicolo D prima degli altri veicoli Salvo diversa segnalazione, il limite massimo di velocità nei centri abitati è di 60 km/h, valido fino ad un chilometro dopo l'uscita del paese Il segnale raffigurato indica che abbiamo la precedenza sui veicoli che si immettono da destra I segnali luminosi in figura sono semafori di corsia I rimorchi trainati da autovetture sono muniti, in genere, di freno ad inerzia Lo stato di shock può essere causato da un forte dolore E’ consentito il sorpasso a destra nelle intersezioni regolate da semaforo, se il veicolo da sorpassare ha indicato di voler svoltare a sinistra ed ha iniziato la manovra In un incrocio regolato con circolazione rotatoria, i veicoli circolanti nell'anello possono effettuare manovre di retromarcia Il simbolo raffigurato è posto sul comando di accensione dei proiettori anabbaglianti Il pannello integrativo raffigurato (A) indica una strada a doppio senso di circolazione La rottura del servosterzo si manifesta con un’eccessiva facilità di manovra dello sterzo Dovendo attraversare l'incrocio rappresentato in figura il veicolo A deve attendere il passaggio del veicolo E Il segnale raffigurato è un segnale di obbligo Lo spazio percorso nel tempo di reazione è quello percorso dal momento della percezione di una situazione di pericolo a quello di inizio della frenata In presenza del segnale raffigurato occorre tenere presente che il tram necessita di una distanza di arresto maggiore di quella degli autoveicoli Il conducente deve sempre essere in grado di arrestare il veicolo in condizioni di sicurezza La corsia di destra rappresentata in figura è riservata ai veicoli lenti La corsia B rappresentata in figura consente al conducente di svoltare e di proseguire diritto I guanti ad uso motociclistico possono essere sostituiti dai guanti da sci, ma solo nella stagione fredda Il cono raffigurato si può usare per indicare aree interessate da incidenti In caso di ingorgo su strade extraurbane principali o autostrade, se la corsia di emergenza manca o non è sufficiente alla circolazione dei veicoli di polizia o di soccorso, il conducente del veicolo che occupa la prima corsia di destra deve disporsi il più vicino possibile alla striscia di sinistra Per salvaguardare l'ambiente dall'inquinamento atmosferico e acustico, quando si cambia marcia bisogna premere a fondo il pedale dell'acceleratore In caso di nebbia fitta è opportuno procedere a zig zag per far meglio notare la propria presenza Il segnale raffigurato indica una strada riservata alla circolazione dei soli veicoli a motore Sulle strade extraurbane principali i quadricicli leggeri possono transitare Lo stato di shock non può dipendere da forti emozioni Durante la circolazione nei centri abitati, i motociclisti possono in ogni caso utilizzare l'avvisatore acustico giungendo in prossimità degli incroci Quando il vigile si dispone con le braccia aperte verso la nostra direzione come in figura si può passare se si svolta a destra, dando però la precedenza ai pedoni che attraversano La patente di categoria B consente di guidare un’autovettura che traina un rimorchio, con massa del complesso veicolare pari a 4.500 chilogrammi Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada in cattivo stato o con pavimentazione irregolare Il segnale raffigurato consente l'uso del clacson per richiamare l'attenzione in qualsiasi circostanza E' possibile circolare al centro della carreggiata quando la strada è libera Il casco è obbligatorio per il passeggero di un motociclo privo di cellula di sicurezza e sistemi di ritenuta Il segnale raffigurato è un segnale di preavviso di direzione obbligatoria
figura 84 figura 45 figura 640 figura 50 figura 155 figura 696 figura 129 figura 669 figura 105 figura 14 figura 574 figura 564 figura 278 figura 228 figura 383 figura 32 figura 59 figura 97
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy