Scheda 110
I tombini presenti sulla carreggiata sono un elemento stradale che può essere pericoloso per la circolazione dei veicoli a due ruote La luce circolare gialla lampeggiante (tipo A di figura) è un segnale di pericolo generico Durante la circolazione, i rimorchi e i semirimorchi per trasporto di cose con massa massima a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate devono essere segnalati posteriormente con pannelli retroriflettenti in figura Il segnale raffigurato precede il segnale di STOP La sosta è consentita negli spazi riservati allo stazionamento dei taxi solo se non si protrae per lungo tempo Il limite massimo di velocità per un autoveicolo fino a 3,5 tonnellate nei centri abitati è di 40 km/h Il delineatore raffigurato è usato come paletto di ancoraggio per lasciare in sosta le biciclette Il segnale raffigurato preavvisa un incrocio in cui si deve proseguire diritto per andare a Milano Il casco non deve essere pulito con benzina Al momento dello smaltimento dell'olio del motore, bisogna evitare che venga a contatto con la pelle per un tempo prolungato La distanza di sicurezza deve essere tale da riuscire a fermare in tempo il veicolo, in caso di pericolo Sono ammesse a circolare su autostrade e strade extraurbane principali le macchine agricole, non trainanti un rimorchio Il segnale raffigurato può preannunciare un incrocio a T, in cui bisogna dare la precedenza Su una strada innevata l'aderenza del veicolo è minore che su una strada ghiacciata Il pannello integrativo raffigurato indica un'officina meccanica attrezzata per il cambio d'olio Il segnale raffigurato indica un'area di parcheggio e può essere integrato con la prescrizione di lasciare la chiave nel quadro L'A.B.S. favorisce il bloccaggio delle ruote Il segnale raffigurato preannuncia lo sbocco della strada su una banchina portuale È vietato utilizzare il veicolo privo di copertura assicurativa sulle strade pubbliche Il sorpasso è vietato sulle curve e sui dossi delle strade a senso unico Il segnale raffigurato vale sia di giorno che di notte Circolando dietro ad un veicolo che ha un carico instabile, bisogna stare attenti, soprattutto quando frena o svolta, per la possibile caduta della merce trasportata Se in una strada a forte pendenza, il passaggio tra veicoli non è facilmente possibile, in genere spetta al conducente che procede in salita arrestarsi Il veicolo in figura può effettuare un sorpasso anche superando la striscia continua centrale Il semaforo in figura consente ai veicoli di trasporto pubblico di persone di proseguire quando in basso è accesa la barra bianca L’airbag non va usato insieme alle cinture di sicurezza Il segnale raffigurato consente di svoltare a destra o a sinistra La distanza di sicurezza è commisurata anche al tipo di veicolo che segue Se un infortunato della strada ha un'abbondante emorragia esterna è opportuno, se possibile, mettere il ferito in posizione seduta o sdraiata, in attesa che arrivino i soccorsi Il simbolo raffigurato è posto su una spia di colore rosso Uscendo con un veicolo da una proprietà privata, è obbligatorio suonare il clacson E' consentito il sorpasso a destra dei motocicli se vi è spazio sufficiente I segni gialli e neri in figura dipinti sul bordo del marciapiede avvertono i pedoni di fare attenzione al gradino Il segnale raffigurato preannuncia l'attraversamento di una zona soggetta al pericolo di esplosioni Il segnale raffigurato preannuncia l'obbligo di svoltare a sinistra Secondo le norme di precedenza nell'incrocio rappresentato in figura il veicolo A deve passare per ultimo La velocità deve essere particolarmente moderata subito dopo un incrocio La patente di categoria B1 abilita a condurre alcuni tipi di quadricicli non leggeri Soccorrere un ferito della strada non è un obbligo imposto dalla legge, ma solo un dovere morale Secondo le norme di precedenza nell'incrocio rappresentato in figura il veicolo N passa dopo il veicolo B
figura 160 figura 305 figura 44 figura 292 figura 174 figura 42 figura 141 figura 86 figura 30 figura 71 figura 567 figura 156 figura 93 figura 721 figura 670 figura 38 figura 96 figura 615 figura 632
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy