Attenzione! Per i nuovi quiz in vigore da Dicembre 2013 premi qui.
Scheda 387
E’ vietato il sorpasso di un veicolo che abbia rallentato in corrispondenza di un passaggio pedonale per consentire l’attraversamento dei pedoni Il segnale mobile triangolare di pericolo deve essere posto sulla carreggiata ad almeno un metro dal bordo esterno di essa Il casco è obbligatorio per i conducenti di ciclomotori a due ruote Il segnale raffigurato preannuncia un semaforo con disposizione delle luci in verticale Causa probabile di incidenti dovuti alla struttura della strada può essere mancata segnalazione degli incroci Se il veicolo è dotato di airbag frontali e laterali, si può fare a meno di allacciare la cintura di sicurezza Un autoveicolo per poter circolare deve essere munito del segnale mobile di pericolo (triangolo) In caso di ingombro della carreggiata per avaria del veicolo, il conducente non è tenuto a spostarlo, in attesa dei soccorsi, se il traffico è scarso E’ obbligatorio accendere le luci del veicolo in caso di scarsa visibilità per le condizioni del tempo (nebbia, neve, pioggia) Il delineatore raffigurato è un segnale complementare In caso di pioggia occorre coprire il radiatore con l'apposita mascherina E’ regolamentare trovare sulla pavimentazione la scritta indicante il nome di una località, a completamento della freccia direzionale Nelle aree di parcheggio a tempo limitato, i veicoli al servizio di persone diversamente abili non sono obbligati a rispettare il limite di tempo stabilito per la sosta. Il segnale raffigurato indica una strada senza sbocco per i veicoli La velocità in curva incide sulle tenuta di strada del veicolo Il suono prolungato del fischietto da parte dell'agente preposto al traffico impone a chi ha impegnato l'incrocio di liberarlo ed eventualmente di arrestarsi subito dopo Il ribaltamento in curva del veicolo è favorito da un carico posto in alto Nell'incrocio rappresentato in figura il veicolo V ha la precedenza sul veicolo H Se un infortunato della strada ha riportato fratture agli arti (braccia, gambe), bisogna coprire le eventuali ferite con materiale pulito In presenza dell’isola di traffico rappresentata in figura il veicolo B può svoltare a sinistra, dando la precedenza al veicolo A Le luci rosse accese lampeggianti in figura obbligano ad arrestarsi all'accesso di un ponte mobile In presenza del segnale raffigurato è vietato il transito degli autotreni, autosnodati, autoarticolati Mantenendo il più possibile costante la velocità, si riduce il consumo di carburante Il segnale raffigurato preannuncia la fine del diritto di precedenza nei sensi unici alternati Il segnale raffigurato indica passaggio obbligatorio a sinistra Chi è civilmente obbligato a risarcire i danni provocati da un sinistro stradale si libera da ogni forma di responsabilità penale pagandone l'ammontare del danno In presenza del segnale raffigurato è comunque necessario moderare la velocità in prossimità degli incroci La manovra di sorpasso si effettua, di norma, a sinistra Nell’incrocio rappresentato in figura i veicoli passano nel seguente ordine: P, C, A Il rispetto della distanza di sicurezza è sempre pari a m. 70 sulle strade extraurbane Quando ad un incrocio urbano, al segnale di via libera, il veicolo che precede tarda a riprendere la marcia, è opportuno evitare di suonare il clacson con insistenza e di provocare una situazione di intolleranza negli altri automobilisti Il segnale raffigurato è un segnale di direzione obbligatoria Il segnale raffigurato vieta il transito di autobus di massa complessiva superiore a 10 tonnellate Nelle strade extraurbane il segnale raffigurato è posto, di norma, a 150 metri dall'attraversamento Percorrendo una carreggiata a senso unico la svolta a sinistra si effettua segnalando in anticipo la manovra da compiere E’ consentito sostituire il motore del quadriciclo leggero per aumentare la velocità massima oltre i 45 km/h E’ obbligatorio regolare la velocità nei passaggi stretti Il pannello integrativo raffigurato indica che quando piove la strada può diventare sdrucciolevole Lo stato di shock non rappresenta un pericolo per la salute Sulla distanza di sicurezza influisce l'efficienza del freno di servizio
figura 34 figura 291 figura 224 figura 665 figura 595 figura 162 figura 83 figura 45 figura 101 figura 52 figura 667 figura 94 figura 69 figura 15 figura 139
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy