Attenzione! Per i nuovi quiz in vigore da Dicembre 2013 premi qui.
Scheda 102
Controllare che la pressione del liquido dei freni sia bassa durante la marcia La forza aderente consente il movimento del veicolo Un attraversamento pedonale può essere preceduto sulla destra da una striscia gialla a zig zag, come nella figura E’ opportuno, per il conducente che accusa segni di stanchezza, raggiungere la più vicina piazzola di sosta e riposare Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada in salita Il segnale raffigurato indica quanti veicoli possono transitare contemporaneamente Il segnale raffigurato indica di passare a destra dell’ostacolo La responsabilità civile connessa al sinistro stradale è indipendente dalla responsabilità penale e dalla responsabilità amministrativa Nella situazione rappresentata in figura il veicolo H passa per secondo La luce rossa accesa del semaforo consente di impegnare l'incrocio con molta prudenza a condizione che non ci siano altri veicoli o pedoni Il segnale raffigurato, in caso di forte vento laterale, consente di sorpassare riducendo la distanza laterale dal veicolo che si sta superando Il segnale raffigurato è un segnale di obbligo Nell'incrocio rappresentato nella figura il conducente del veicolo A ha la destra libera Il rispetto della distanza di sicurezza è commisurato anche alle condizioni planoaltimetriche della strada Il simbolo raffigurato indica il comando per azionare l’indicatore di direzione destro In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito agli autosnodati Il conducente del veicolo da sorpassare ha l'obbligo di fermarsi appena possibile per far defluire il traffico se guida un veicolo molto lento Durante la marcia per file parallele si può effettuare il sorpasso a destra L'inquinamento dell’aria prodotto dai veicoli a motore può essere ridotto, scegliendo veicoli con alimentazione elettrica, a metano o GPL I pannelli integrativi in figura indicano che le strade che si incrociano sono momentaneamente interrotte La striscia bianca discontinua in figura consente l'inversione di marcia nelle strade a senso unico Le strisce retroriflettenti applicate dietro ad alcuni veicoli possono essere di colore rosso o giallo Il pannello in figura deve essere applicati posteriormente agli autobus di massa totale superiore a 3,5 t In caso di ingorgo il conducente può transitare sulla corsia per la sosta di emergenza solo per uscire dall'autostrada, a partire dal cartello di preavviso di uscita posto a 500 metri dallo svincolo La distanza di sicurezza deve essere di almeno 100 m, in caso di forte pioggia Il poggiatesta è utile per prevenire il "colpo di frusta" In vicinanza di un incrocio semaforizzato è consentito arrestarsi sulle strisce pedonali, se il semaforo per i pedoni è disposto al rosso La sosta così come la fermata sono vietate davanti ai cassonetti dei rifiuti urbani Il casco è obbligatorio per i conducenti di ciclomotori a due ruote, solo se minorenni Su carreggiate a due corsie e a doppio senso in prossimità di un dosso, è consentito sorpassare veicoli a trazione animale. Il numero raffigurato nel segnale indica la velocità massima consentita Il segnale raffigurato obbliga i veicoli che viaggiano alla velocità di 50 km/h di stare sulla prima corsia di destra Il segnale raffigurato obbliga ad arrestarsi soltanto in caso di incrocio con altri veicoli Percorrendo un lungo tunnel o traforo, in caso d’incendio, bisogna seguire la segnaletica di emergenza, anche se in netto contrasto con gli ordini vocali impartiti dai vigili del fuoco L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di caffè amaro Il segnale raffigurato indica la fine di una strada a senso unico Il conducente deve regolare la velocità in relazione alla propria abilità alla guida Quando è accesa la luce verde del semaforo in figura, svoltando a sinistra abbiamo la precedenza sui veicoli che provengono di fronte Un autoveicolo per poter circolare deve essere munito delle targhe identificative, affinché sia possibile risalire all’intestatario del mezzo Salvo diversa segnalazione, il limite massimo di velocità consentito per i quadricicli a motore è di 70 km/h.
figura 545 figura 4 figura 280 figura 95 figura 608 figura 154 figura 37 figura 98 figura 651 figura 696 figura 70 figura 146 figura 502 figura 305 figura 58 figura 243 figura 41 figura 46 figura 154
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy