Attenzione! Per i nuovi quiz in vigore da Dicembre 2013 premi qui.
Scheda 2
Il conducente che intende effettuare l’inversione di marcia su una strada a doppio senso può effettuarla solo sulle strade larghe, che permettono di eseguirla con una sola manovra Per non costituire pericolo o intralcio per la circolazione, è necessario guidare in modo adeguato alle caratteristiche del veicolo, della strada e del traffico Nei centri urbani è consentito marciare per file parallele in qualunque condizione di traffico Quando ad un incrocio urbano, al segnale di via libera, il veicolo che precede tarda a riprendere la marcia, è opportuno evitare di suonare il clacson con insistenza e di provocare una situazione di intolleranza negli altri automobilisti Per effettuare la svolta a destra bisogna segnalare in anticipo la manovra da compiere, azionando l’indicatore di direzione Giungendo in vicinanza di un incrocio bisogna sorpassare velocemente a sinistra se si vuole svoltare a destra E' obbligatorio dare la precedenza a destra e a sinistra quando, da fermi, ci si immette nella circolazione Allorché di notte, su strada extraurbana, incrociamo un veicolo con fari a luce abbagliante accesi, occorre procedere a nostra volta con i fari abbaglianti, per veder meglio la strada Durante la marcia per file parallele è consentito cambiare corsia solo per effettuare manovre di svolta Su una strada a due corsie a doppio senso di marcia, in figura, si deve impegnare quella di sinistra solo per il sorpasso Quando si vuole cambiare corsia si deve controllare che la striscia che divide le corsie sia tratteggiata Giungendo ad un incrocio in cui la circolazione è regolata con rotatoria, bisogna dare la precedenza ai veicoli provenienti da sinistra, solo se vi è il segnale DARE PRECEDENZA Se un autotreno intende svoltare a destra in una strada stretta, non bisogna stargli troppo vicino, per non essere d’intralcio, in caso sia necessaria la manovra di retromarcia Fuori dai centri abitati non è consentito effettuare l’inversione di marcia Su strada a senso unico i veicoli che percorrono una curva a sinistra devono tenersi in prossimità del margine sinistro della carreggiata Giungendo in vicinanza di un incrocio bisogna predisporsi ad osservare le norme di precedenza In presenza del segnale DARE PRECEDENZA, se occorre arrestarsi, bisogna che ciò avvenga in corrispondenza della striscia trasversale, formata da una serie di triangoli bianchi In caso di traffico intenso il conducente deve regolare la propria velocità uniformandola il più possibile a quella della corrente di traffico che scorre lungo la corsia occupata Quando si vuole cambiare direzione si deve azionare in anticipo l'indicatore di direzione In una carreggiata a doppio senso di circolazione per svoltare a sinistra bisogna girare intorno al centro dell’incrocio come il veicolo H in figura, se c'è il segnale di rotatoria Il veicolo S, muovendosi in retromarcia per immettersi nella circolazione, deve dare la precedenza a tutti i veicoli in transito Sui motocicli è consentito il trasporto di animali se custoditi in apposita gabbia Nei centri abitati è vietato l'uso del segnalatore acustico per sollecitare il conducente del veicolo che precede a riprendere la marcia quando il semaforo diventa verde La marcia per file parallele è ammessa quando viene autorizzata dagli agenti del traffico E' obbligatorio dare la precedenza a tutti i veicoli circolanti sulle strade quando si effettua l'inversione del senso di marcia Per svoltare a sinistra i veicoli debbono tenersi sul margine destro della carreggiata Il carico deve essere sistemato sugli autoveicoli in modo da non impedire la libertà di movimenti nella guida Chi intende cambiare corsia, per effettuare un sorpasso, deve controllare che il veicolo che sta davanti non abbia segnalato l'inizio della stessa manovra E' consentito viaggiare per file parallele su strada con due corsie e doppio senso di marcia, come quella in figura L'uso corretto della strada comporta che ci si arresti sempre ai passaggi pedonali ripartendo solo se non sopraggiungono pedoni Quando ad un incrocio urbano, al segnale di via libera, il veicolo che precede tarda a riprendere la marcia, è opportuno richiamare con il clacson l'attenzione degli automobilisti che seguono Nelle strade urbane è consentito, quando si vuole svoltare, circolare a cavallo delle strisce di corsia Quando si vede sul tetto dell’auto della polizia un display con la scritta luminosa "INCIDENTE", bisogna diminuire la velocità L'uso corretto della strada comporta che ci si affretti a sgombrare l'incrocio, quando compaia sul semaforo la luce gialla fissa Chi guida un veicolo può sorpassare in ogni condizione di traffico, purché non ci sia il segnale di divieto Chi intende cambiare corsia ha l’obbligo di segnalare la manovra con l’uso dell’avvisatore acustico (clacson o trombe) La svolta a destra si effettua immettendosi nella corsia che consente di eseguire tale manovra Chi intende cambiare corsia deve segnalare la manovra in anticipo, tramite l’indicatore di direzione Il conducente del veicolo S in figura, muovendosi in retromarcia per immettersi nella circolazione, deve assicurarsi che la strada sia libera ed eseguire la manovra con prudenza Sulle strade extraurbane principali la sosta è consentita solo nelle apposite aree
figura 502 figura 602 figura 676 figura 502 figura 676
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy