Attenzione! Per i nuovi quiz in vigore da Dicembre 2013 premi qui.
Scheda 2
Nelle zone nelle quali gli spazi di sosta sono delimitati da segnaletica orizzontale, il conducente può sistemare il proprio veicolo anche fuori dall’apposito spazio(stallo) ad esso destinato, a condizione che la sosta sia di brevissima durata Se si parcheggia in una zona regolamentata con parchimetro, occorre esporre l’apposito tagliando, in modo che sia ben visibile La fermata è vietata sui dossi La sosta è vietata sulle aree destinate al mercato e ai veicoli per il carico e lo scarico di cose, nelle ore stabilite La sosta e la fermata sono vietate in ogni caso sulle piste ciclabili e agli sbocchi di esse La fermata è vietata lungo le autostrade, anche in caso di emergenza La sosta è vietata a meno di 15 metri dal segnale di fermata di autobus, filobus e veicoli circolanti su rotaia, qualora gli spazi di stazionamento non siano delimitati Nelle strade urbane a senso unico di marcia la sosta è consentita anche lungo il margine sinistro della carreggiata, purché rimanga uno spazio non inferiore a tre metri di larghezza per il transito dei veicoli Prima di iniziare a guidare un veicolo a motore bisogna disinserire l’airbag del lato conducente Durante la sosta il conducente deve lasciare il veicolo con il motore spento La sosta è vietata allo sbocco dei passi carrabili La sosta è vietata sui binari delle linee ferroviarie ma non di quelle tranviarie La sosta è consentita negli spazi riservati allo stazionamento e alla fermata degli autobus, dei filobus e dei veicoli circolanti su rotaia purché sia di breve durata Durante la fermata il conducente deve essere sempre presente e pronto a riprendere la marcia L'arresto è la temporanea sospensione della marcia per esigenze del conducente o dei passeggeri di un veicolo La sosta e la fermata sono sempre vietate sugli attraversamenti pedonali Fuori dei centri abitati, il conducente che deve sostare ha l'obbligo di collocare il veicolo fuori della carreggiata, ma non sulle piste ciclabili La fermata è vietata in corrispondenza dei segnali orizzontali di preselezione e lungo le corsie di canalizzazione Nelle zone nelle quali gli spazi di sosta sono delimitati da segnaletica orizzontale, il conducente deve sempre sistemare il proprio veicolo entro uno degli appositi spazi(stalli), senza invadere quelli contigui La sosta è vietata davanti ai cassonetti dei rifiuti urbani La fermata è vietata sulle aree destinate al mercato al carico e allo scarico delle merci Durante la fermata il conducente può allontanarsi per brevissimo tempo prima di riprendere la marcia La sosta è vietata negli spazi riservati allo stazionamento e alla fermata degli autobus, dei filobus e dei veicoli circolanti su rotaia La sosta è vietata nelle corsie o carreggiate riservate ai mezzi pubblici Durante la sosta nelle ore notturne il conducente deve lasciare in ogni caso accese le luci di posizione Il conducente di un autoveicolo in sosta sul lato destro di una strada urbana, prima di aprire la portiera, deve fare particolare attenzione ai veicoli che sopraggiungono La sosta è consentita sui marciapiedi, solo se di breve durata Prima di iniziare a guidare un autoveicolo è opportuno regolare il sedile e il poggiatesta, secondo la propria statura Fuori dei centri abitati il conducente deve collocare il veicolo in sosta fuori della carreggiata, ma non sulle banchine, salvo diversa segnalazione Durante la sosta il conducente deve impedire l'uso del veicolo senza il suo consenso La fermata è in ogni caso vietata nelle ore notturne Durante la fermata il conducente, se si allontana, deve lasciare il veicolo con il motore acceso La fermata è vietata allo sbocco dei passi carrabili Il conducente di un autoveicolo in sosta su una strada stretta, prima di scendere deve controllare che non sopraggiungano veicoli La sosta è vietata in corrispondenza o in prossimità dei passaggi a livello Se si parcheggia in una zona regolamentata mediante disco orario, bisogna trascrivere su un foglio di carta l’ora di arrivo, senza indicare i minuti La fermata è l’interruzione della marcia del veicolo dovuta ad esigenze della circolazione Durante la sosta il conducente che lascia il veicolo su strada in salita, deve avere cura di inserire la quarta marcia La fermata di un veicolo è vietata se i passeggeri che scendono sono più di uno La fermata è vietata sui binari di linee ferroviarie o tranviarie o così vicino ad essi da intralciare la marcia dei veicoli su rotaia
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy