Attenzione! Per i nuovi quiz in vigore da Dicembre 2013 premi qui.
Scheda 4
E’ necessario che trascorrano alcune ore affinché un conducente che abbia assunto una quantità eccessiva di bevande alcoliche recuperi l’idoneità alla guida E’ opportuno, per il conducente che accusa segni di stanchezza, raggiungere la più vicina piazzola di sosta e riposare L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di bevande alcoliche Durante la guida, si devono usare gli occhiali da vista o le lenti a contatto quando è indicato sulla patente Durante la guida, si devono usare gli occhiali da vista o le lenti a contatto se nella patente è stato inserito il codice armonizzato "01" Durante la guida, si devono usare gli occhiali da vista o le lenti a contatto soltanto in caso di scarsa visibilità L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di integratori alimentari E’ opportuno, per il conducente che accusa segni di stanchezza, avvicinarsi il più possibile al veicolo che lo precede nella marcia L'assunzione di alcool rende meno sicura la guida, perché può provocare sonnolenza Un conducente che ha assunto una quantità eccessiva di bevande alcoliche non può recuperare velocemente l’idoneità alla guida, specie se ha assunto anche dei farmaci L'assunzione di alcool rende meno sicura la guida, perché può modificare pericolosamente la capacità di concentrazione e attenzione L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di allucinogeni (LSD, ecstasy, ecc.) L'assunzione di alcool facilita la guida, perché rende più vigili e attenti L'assunzione di alcool rende più sicura la guida, perché annulla la stanchezza Un’alimentazione pesante ed eccessiva è sconsigliata per chi deve guidare Durante la guida, si deve fare uso di occhiali da vista o di lenti a contatto soltanto sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di alcuni farmaci sedativi L’assunzione di hashish o di marijuana non compromette la facoltà di guida Lo stato di shock non rappresenta un pericolo per la salute Durante la guida, si devono usare gli occhiali da vista o le lenti a contatto se nella patente figura, per esteso o sotto forma di codice, tale obbligo L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di bevande gassate L'assunzione di alcool può far diminuire il livello di attenzione Durante la guida, si deve fare uso di occhiali da vista o di lenti a contatto da mezz'ora dopo il tramonto del sole a mezz'ora prima del suo sorgere L'assunzione di alcool rende meno sicura la guida, perché può rallentare i riflessi Un conducente che ha assunto una quantità eccessiva di bevande alcoliche può recuperare velocemente l’idoneità alla guida se assume cibi piuttosto salati Nei farmaci sedativi sono presenti alcune sostanze che possono compromettere la facoltà di guida L’alimentazione con cibi di difficile digestione può provocare una diminuzione dell’attenzione e un aumento dei tempi di reazione L'assunzione di alcool facilita la guida, perché fa aumentare la capacità di concentrazione Durante la guida, si devono usare gli occhiali da vista o le lenti a contatto se nella patente si trova indicato tale obbligo L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di farmaci antidepressivi L'assunzione di alcool migliora la vista Un conducente che ha assunto una quantità eccessiva di bevande alcoliche può recuperare velocemente l’idoneità alla guida se assume caffè amaro L’assunzione di eroina o di cocaina può compromettere la facoltà di guida L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di integratori di sali minerali Durante la guida, si deve fare uso di occhiali da vista o di lenti a contatto solo quando la miopia supera 6 diottrie L’assunzione di LSD o l’anfetamina non compromette la facoltà di guida L'assunzione di alcool rende meno sicura la guida, poiché può provocare eccitazione e imprudenza L’assunzione di hashish o di marijuana può compromettere la facoltà di guida L'assunzione di alcool rende la guida più sicura, più allegra e meno noiosa L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di caffè amaro
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitŕ alla nostra Cookie Policy