Attenzione! Per i nuovi quiz in vigore da Dicembre 2013 premi qui.
Scheda 1
L’assunzione di hashish o di marijuana può compromettere la facoltà di guida Se un infortunato della strada ha riportato fratture agli arti (braccia, gambe), bisogna chiedergli di muoverli, per valutare il tipo di lesione L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di integratori di sali minerali L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di farmaci antidepressivi Un conducente che ha assunto una quantità eccessiva di bevande alcoliche può recuperare velocemente l’idoneità alla guida se assume caffè amaro Lo stato di shock si manifesta con pelle molto pallida e fredda Dopo un incidente stradale, il soccorritore che interviene deve assistere gli infortunati al meglio delle sue possibilità, senza però prendere iniziative di specifica competenza medica E’ opportuno, per il conducente che accusa segni di stanchezza, raggiungere la più vicina piazzola di sosta e riposare Dopo un incidente stradale, il soccorritore che interviene deve prestare assistenza agli infortunati, secondo le proprie possibilità e conoscenze Se un ferito della strada si è ustionato (bruciato) e sono ancora presenti delle residue fiamme, bisogna aspettare che si spengano da sole, prima di intervenire Se un infortunato della strada ha un’abbondante emorragia esterna, si deve tamponare subito la ferita, facendo pressione con del materiale pulito o possibilmente sterile Lo stato di shock si manifesta sempre con improvvisa pronuncia di frasi e parole senza senso Se un ferito della strada è in stato di incoscienza, bisogna controllare spesso le sue condizioni di salute fino all'arrivo dell'ambulanza Un conducente che ha assunto una quantità eccessiva di bevande alcoliche può recuperare velocemente l’idoneità alla guida se assume cibi piuttosto salati L’assunzione di bevande superalcoliche, durante un pasto abbondante non compromette la facoltà di guida Lo stato di shock non si verifica mai nelle persone che hanno perso molto sangue Se un infortunato della strada ha riportato fratture agli arti (braccia, gambe), bisogna bloccarglieli, senza procedere ad altre manovre Durante un intervento di primo soccorso non bisogna mai toccare il ferito se non è ancora arrivata la polizia Se ad un infortunato della strada è entrato un corpo estraneo in un occhio, bisogna massaggiargli delicatamente la palpebra, per favorire la lacrimazione Se ad un infortunato della strada è entrato un corpo estraneo in un occhio (scheggia di vetro, legno o altro), bisogna bendarglielo, senza procedere ad altre manovre Se un infortunato della strada ha un’abbondante emorragia esterna, si deve coprire la ferita e far camminare l’infortunato Se un infortunato della strada ha una ferita sanguinante, bisogna tamponarla con garze sterili o panni puliti Se un infortunato della strada ha riportato fratture agli arti (braccia, gambe) non bisogna muovere gli arti fratturati Se un infortunato della strada ha un’abbondante emorragia esterna, bisogna solo medicare la ferita Se un infortunato della strada ha avuto un trauma della gabbia toracica, bisogna fargli fare profondi respiri In caso di incidente stradale, bisogna aspettare solo l’arrivo dei soccorsi, senza fare nulla Se un infortunato della strada ha un’abbondante emorragia esterna, bisogna cercare di arrestare la fuoriuscita del sangue Lo stato di shock si manifesta con presenza di brividi, pelle molto pallida e sudorazione fredda alla fronte Un ferito in stato di shock va messo a terra e, se possibile, con le gambe sollevate Soccorrere un ferito della strada non è un obbligo imposto dalla legge, ma solo un dovere morale Se un ferito della strada si è ustionato, bisogna disinfettare le bruciature con l’alcool Se un infortunato della strada ha avuto un trauma della gabbia toracica, bisogna metterlo in posizione distesa, con le gambe sollevate Non è obbligatorio soccorrere un ferito della strada per evitare di essere coinvolti Lo stato di shock non può dipendere da forti emozioni L’assunzione di hashish o di marijuana non compromette la facoltà di guida Se un infortunato della strada ha riportato fratture agli arti (braccia, gambe), bisogna coprire le eventuali ferite con materiale pulito Un ferito in stato di shock va disteso, tenendo possibilmente le gambe sollevate Bisogna soccorrere un ferito della strada solo se si considera grave l'incidente L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di bevande alcoliche Nei farmaci sedativi sono presenti alcune sostanze che possono compromettere la facoltà di guida
30:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy