La leader del segmento C Volkswagen Golf si ringiovanisce con una serie di novità, a partire dal look, più pulito e “affilato” ma per niente stravolto. Si notano i nuovi paraurti, il nuovo taglio dei fari (full LED posteriori di serie, anteriori full LED optional) e le nuove colorazioni; ma la nuova Golf migliora anche sotto il punto di vista tecnologico con nuove motorizzazioni e uno step tecnologico in più.


INFOTAINEMENT 2.0

All’interni la nuova Volkswagen Golf sfoggia un nuovo cruscotto completamente digitale “Active Virtual Display” personalizzabile e configurabile a piacimento. C’è anche un nuovo schermo da 9,2 pollici che risponde ad alcuni comandi gestuali (si possono sfogliare le pagine del sistema di infotainment); un sistema per ora unico in questo segmento e che vedremo maggiormente implementato sulla futura Golf VIII.
Nuovo anche il sistema di guida automatica nel traffico fino a 60 km/h, già visto sulla cugina A3.


NUOVI MOTORI, NUOVO CAMBIO

La nuova Volkswagen Golf da’ il benvenuto anche al nuovo cambio DSG a 7 rapporti, offerto come optional al manuale a 6. Un’altra grande novità è rappresentata dal motore 1.5 TSI quattro cilindri turbo benzina da 150 CV, mentre ci sono aggiornamenti per i 2.0 TSI della Golf GTI, cresciuti di potenza per un totale di 230 CV per la GTI e 245 per la GTI Performance.
Infine il 1.6 TDI, il motore più venduto in Italia, guadagna 5 CV per un totale di 115 CV.


PREZZI E ALLESTIMENTI

Piccole novità anche per quanto riguarda gli allestimenti: la nuova Volkswagen Golf parte ora dalla versione Trendline, passando poi per la Business e la Sport arrivando poi alla Highline. I prezzi partono da 20.150 euro per Golf 1.0 TSI Trendline BlueMotion Technology, mentre la 1.5 TSI da 150 CV con allestimento Sport costa 26.150 euro. La Golf 1.6 TDI da 150 CV, sempre con allestimento Sport, costa infine 27.100 euro. Quest’ultimo comprende sensori di parcheggio anteriori e posteriori, cerchi da 17”, sedili sportivi, pacchetto R-Line dentro e fuori, vetri posteriori oscurati, assetto sportivo, sterzo progressivo, display premium a colori, cruise control e display touchscreen da 8”. La più potente Volkswagen Golf con motore 2.0 TDI da 150 CV con allestimento Sport, invece, parte da 29.000 euro.