La neonata Hyundai IONIQ Plug-in Hybrid è disponibile con un’offerta commerciale che prevede uno sconto di 3.250 euro sul prezzo di listino (con permuta o rottamazione).
Si tratta di una berlina moderna, tecnologica e soprattutto green. È lunga 4,46 m e larga 1,82, con una capacità del vano bagagli di 550 litri.

Monta un propulsore termico 1.6 GDI a 4 cilindri a iniezione diretta da 105 CV e 147 Nm di coppia, abbinato ad un motore elettrico da 61 CV alimentato da una batteria di 8.9 kWh agli ioni di litio. La potenza totale dell’intero propulsore è  infine di 141 CV. Il motore poi è associato ad un cambio a doppia frizione dolce e rapido, in grado di garantire una guida più “normale” per questo genere di auto, solitamente associate ad un cambio a variazione continua.

La Hyundai IONIQ Plug-in Hybrid così risulta più piacevole e dinamica da guidare e riesce comunque a percorre fino a 63 km senza sprecare una goccia di carburante; alimentata solo dall’energia elettrica. Grazie al suo sistema ibrido infatti riesce a percorrere nel ciclo combinato (per i primi 100 km) una media di 1.1l/100 km nel ciclo combinato, con emissioni pari a 26 g/km di CO2.


PREZZI E ALLESTIMENTI

L’offerta è disponibile già da giugno: la Hyundai IONIQ Plug-in Hybrid nell’allestimento COMFORT così costa 30.500 euro, e comprende cerchi in lega da 16”, franata autonoma d’emergenza con riconoscimento pedoni e veicoli, il sistema di mantenimento della corsia, lo smart cruise control, i gruppi ottici anteriori a LED e il clima automatico bi-zona.

La Hyundai IONIQ Plug-in Hybrid con allestimento STYLE, invece, viene 33.000 euro e comprende navigatore con schermo da 8 pollici, Apple CarPlay e Android Auto, il sistema di monitoraggio degli angoli ciechi, i sensori di parcheggio anteriori e il sistema di ricarica wireless dello smartphone.