Il 18 e il 19 maggio Mercedes-Benz è presente al Company Car Drive di Monza con molti dei suoi modelli ibridi ed elettrici: sarà possibile provare la nuova GLC 350e, la Classe E 350e, la Classe C 350e Station Wagon e la Smart Electric Drive. Il mondo delle company car è sempre più orientato a strategie di mobilità ecosostenibile, e Mercedes è pronta a lanciare più di 10 nuovi modelli elettrici entro il 2022.
 

VERSO L’ELETTRICO

Secondo Mercedes-Benz, infatti, nel 2025 le auto elettriche si ritaglieranno una fetta di mercato del 25%. Attualmente è la Smart Electric Drive rappresenta una soluzione molto interessante per la mobilità urbana: con i suoi 160 km di autonomia dichiarata, soddisfa ampiamente le esigenze per il tran tran quotidiano casa-lavoro-casa. 


11 IBRIDE E 4 ELETTRICHE IN GAMMA

Oltre alla Smart elettrica, la gamma Mercedes conta ben undici modelli ibridi e quattro a trazione 100% elettrica. Per quanto riguarda la soluzione ibrida, al Company car Drive ci siamo messi al volante della GLC 350e 4Matic, la potente versione ibrida plug-in: il piacere di guida è assicurato (scatta da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi, tanto per capirci) e con le batterie cariche vanta consumi inferiori a quelli di una citycar.
 

PAY PER USE, L’ALTERNATIVA AL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE

Mercedes metterà in campo un’alternativa al classico noleggio a lungo termine. Si chiama pay per use, perché prevede un canone variabile in base all’utilizzo effettivo riscontrabile grazie alla connessione. Come il noleggio a lungo temine prevede una durata prestabilita, i costi di assicurazione e tassa di possesso, anticipo zero e nessuna maxi rata finale. Oltre al canone fisso prestabilito, il contratto prevede un costo al chilometro di 19 centesimi di euro al chilometro.